Canzo: alla ricerca del Fungiatt

Un bel percorso per mountain bike nel Triangolo Lariano, che abbina una parte di salita su asfalto fino al Santuario della Madonna di Campoè con vista sui Corni di Canzo, a lunghi tratti di sentiero nei boschi fino alla selva di Rezzago. Qui parcheggeremo le bici e prenderemo un sentierino in discesa che ci porterà fino al Fungiatt, l’enorme fungo di terra formato dall’erosione provocata dalle acque piovane.

Lasciato il fungo ci aspetta il tratto di discesa più impegnativo su un sentiero, fortunatamente molto ampio, di sassi smossi. Basterà ridurre un po’ la velocita e prestare attenzione a dove si metteranno le ruote, fino ad arrivare di nuovo alla strada asfaltata e a Canzo.

Partenza-Arrivo

Canzo

 

Distanza e DISLIVELLO

22 km +620 m

 

Difficoltà

Medio

 

Terreno

Sterrato, single track e asfalto

 

BICI CONSIGLIATA

E-bike o Mountain Bike

 

PREZZO

50 euro per una persona

30 euro a persona per due o più partecipanti

Cosa è incluso nel tour

- Guida cicloturistica (guida di mountain bike

tesserato presso l’Accademia nazionale

di Mountain Bike)

- Assicurazione anti infortunistica

- Assistenza meccanica d’emergenza

 

Cosa portare

- Casco e guanti

- Occhiali

- Acqua e pranzo al sacco

- Una camera d'aria della misura idonea

al cerchione della vostra bici

 

Possibilità di noleggio MTB elettrica presso Redaelli Sport. (Telefono: 031 681637)

 

 

GHIAIA: +39 349 46 70 201  •  info@ghiaiagravel.com